Il prossimo anno si prospetta come un periodo decisivo per il settore agricolo italiano con tante opportunità per gli imprenditori agricoli.
L’incremento significativo della dotazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) da 3,68 a 6,53 miliardi di euro e gli ulteriori 1,2 miliardi , destinati al settore agricolo del Piano Nazionale Complementare, configurano l’agricoltura come la più consistente assegnazione di risorse mai destinata al settore.
In questo contesto, il team di CIESSE si impegna attivamente nella realizzazione di progetti chiavi in mano per supportare le aziende agricole nell’implementazione di impianti agrivoltaici.
Un impegno condiviso con SolarEdge, Open Consulting e Banca Intesa che si estende a fornire informazioni dettagliate da un punto di vista tecnico, finanziario ed economico.

Incontri informativi presso la sede di Ciesse, opportunità per gli imprenditori agricoli

Per fornire tutte le informazioni necessarie sul prossimo bando e illustrare tutte le opportunità sull’agrivoltaico, il 12 e il 26 gennaio 2024 si terranno due incontri presso la sede di CIESSE in Cda Costa Mendola, 96011 Augusta (SR).
Questi appuntamenti rappresentano un’occasione per acquisire dettagli preziosi sulle prossime iniziative e sfruttare appieno le possibilità offerte dalle nuove risorse a disposizione.

Incentivi per gli impianti agrivoltaici

Gli impianti agrivoltaici saranno oggetto di sostegno attraverso una combinazione di contributi in conto capitale e tariffe incentivanti. Sarà concesso un contributo in conto capitale pari al 40% dei costi ammissibili. Contestualmente, sarà applicata una tariffa incentivante per la produzione di energia elettrica netta immessa in rete con una validità estesa per un periodo di 20 anni.
Questi incentivi mirano non solo a promuovere la transizione verso un’energia più sostenibile, ma anche a fornire un sostegno economico significativo alle imprese agricole che abbracciano questa evoluzione. Il 2024 si presenta come un’opportunità unica per gli imprenditori agricoli italiani. Coltiviamo l’energia insieme, aprendo la strada a un futuro agricolo più sostenibile ed energetico.

Vuoi partecipare?

Iscriviti compilando i seguenti campi:

    Potrebbe interessarti anche:

    • Transizione 5.0 sta per essere pubblicato il Decreto attuativo, scarica la bozza del documento

    • Sblocco del credito d’imposta per imprese delle ZES, gli step da seguire