L’agrivoltaico è una soluzione innovativa che combina la produzione agricola con il fotovoltaico, favorendo benefici ambientali, economici ed agricoli. Ad oggi, gli imprenditori agricoli si trovano a dover affrontare una serie di sfide legate non solo all’aumento dei costi dell’energia ma anche alla mancanza di sufficienti terreni disponibili per la coltivazione o per la produzione di energia pulita, oltre che a fenomeni metereologici estremi dovuti al cambiamento climatico.

L’agrivoltaico rappresenta, quindi, una soluzione efficace per rispondere a tali problemi, in quanto questo sistema sostenibile di produzione energetica massimizza l’utilizzo del suolo, consentendo agli agricoltori di generare energia pulita durante la coltivazione di colture alimentari sullo stesso appezzamento di terreno.

Quali sono i benefici dell’agrivoltaico?

Questi sono alcuni dei numerosi benefici dell’agrivoltaico:
– preserva i terreni per l’utilizzo agricolo alimentare;
– favorisce l’ombreggiamento;
– riduce il fabbisogno idrico delle coltivazioni e sostiene le colture agricole.

Inoltre, grazie alla sopraelevazione dei pannelli solari, il terreno mantiene la sua fertilità e può passare da un utilizzo agricolo seminativo a tipi di coltivazioni a più alto valore come l’orticoltura, la frutticoltura o il vitivinicolo.

Soluzione SolarEdge

Un esempio di tecnologia nell’implementazione dell’agrivoltaico è SolarEdge, un’azienda leader nel settore del fotovoltaico. La loro tecnologia avanzata consente di massimizzare l’efficienza energetica, migliorando la produttività delle coltivazioni stesse. La soluzione SolarEdge consiste in inverter, ottimizzatori di potenza ed una piattaforma di monitoraggio.
I pannelli solari vengono montati su strutture apposite, sollevandoli da terra, con l’effetto di offrire vantaggi al suolo sottostante: l’ombra generata dai pannelli, infatti, contribuisce a mantenere il terreno umido, portando a ridurre i costi dell’irrigazione.

Inoltre, la soluzione SolarEdge per l’agrivoltaico si compone di inseguitori solari dotati di intelligenza artificiale, capaci di adattare autonomamente l’orientamento dei pannelli in risposta alla luce solare, alle condizioni meteorologiche e alle esigenze delle coltivazioni. La piattaforma di monitoraggio invece, consente di ottimizzare l’energia solare e si adatta alle esigenze specifiche del terreno e delle colture. Essa, tiene anche traccia dei dati sulle prestazioni del sistema, consentendo il rilevamento immediato di eventuali problemi, aumentando i tempi di attività e di produzione solare.
In un mondo che cerca soluzioni per contrastare il cambiamento climatico e promuovere la sostenibilità, l’agrivoltaico rappresenta un passo in avanti nell’agricoltura ecologica e nell’energia rinnovabile.

Questa pratica rappresenta una fonte di reddito supplementare per gli agricoltori, contribuendo a rendere le aziende agricole più sostenibili dal punto di vista economico. Grazie a soluzioni innovative come SolarEdge, è possibile coltivare un futuro più green, bilanciando le esigenze dell’agricoltura con quelle dell’energia pulita, allo scopo di massimizzare la produzione energetica dei terreni e promuovendo un modello di sviluppo sempre più green.

Contatta i nostri esperti per una consulenza gratuita per trovare insieme la soluzione più giusta per le tue esigenze in casa.

Potrebbe interessarti anche:

  • Sblocco del credito d’imposta per imprese delle ZES, gli step da seguire

  • Regole operative Agrivoltaico, tutto quello che c'è da sapere

    Regole operative Agrivoltaico, tutto quello che c’è da sapere